Le polpette kefta al forno

 

Le kefta sono delle polpette di carne tipiche del Maghreb e del medio oriente. Sono composte di carne di manzo e di agnello e di tante erbe aromatiche e spezie. Si possono mangiare accompagnate da riso o patate, ma personalmente, le amo servite con un cuscus alle verdure ben profumato! Questa ricetta di kefta al forno è leggera, perfetta per un pasto estivo.

 

 

Ingredienti per 6 persone:

 

  • 200g di carne macinata di manzo
  • 200g di carne macinata di vitello
  • 200g di carne macinata di agnello
  • 1 scalogno
  • 1/2 cipolla
  • 3 rametti di timo
  • 10 rametti di coriandolo
  • 10 rametti di prezzemolo
  • 5 rametti di menta
  • 1 cucchiaino di semi di cumino
  • 1 cucchiaino di cumino in polvere
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 1 spicchio d’aglio
  • 100 g di pan grattato
  • 50 ml di latte
  • 20 ml di olio extravergine di oliva
  • 20 ml di acqua

 

Riscaldate il forno a 200°c.

 

Sciacquate e asciugate le erbe aromatiche. Frullatele con la metà del pan grattato, il latte, lo scalogno, l’aglio e la mezza cipolla. Aggiungete tutte le spezie e la carne macinata. Mischiate bene fino a ottenere un panetto omogeneo.

 

Formate le polpette e passatele nel pan grattato. Piazzatele su una teglia coperta di carta forno. Versatevi sopra l’oglio di oliva.

 

Dorate le kefta in padella con un po di olio extra vergine di oliva su entrambi i lati. Quando saranno dorate, infornate a 100°C e coprite con carta stagnola. Lasciate cuocere per 30 minuti. Scoprite per gli ultimi minuti per finire di colorare.

 

Servite le kefta calde, accompagnate di cuscus con un brodo speziato di verdure.

 

Potete preparare una grande quantità di kefta e congelarle. Basterà scaldarle al forno prima di servirle

 


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *